25 novembre 2013

Action VS Love. Prigionia mortale di Chiara Cilli VS I colori della nebbia di Mary e Frances Shepard: l'ultima sfida!

Sono in un ritardo pazzesco con questa sfida e mi scuso con tutti voi e con le autrici coinvolte ma Book city Milano mi ha assorbita! Presto posterò i resoconti degli incontri a cui ho partecipato (Hugh Howey e Lauren Kate) ma ora ecco gli estratti. Questi due sono gli ultimi libri che si sfidano, poi vi rispiegherò come procederà la sfida ma ora dovete solo VOTAREEE!!
(Considererò validi solo i commenti lasciati con un account google)

(cliccando sui titoli accederete ai giveaway)

Galadir si voltò di scatto verso di lui e una spada dalla lama lunga e luccicante gli volò incontro. L'afferrò con prontezza e si girò, bloccando l'arma del soldato a un respiro dal viso.Era il momento di reagire.Facendo leva on un piedi sulla sua pancia, il Principe lo spinse via e si rimise in piedi, gettandosi su di lui come un leone. Le loro spade si incrociarono, pararono, attaccarono. Galadir era veloce. Il soldato tentò un affondo e lui lo schivò con un pugno sul naso. Il sangue zampillò sul pavimento.La lama del Principe roteò, scontrandosi con quella del suo avversario, che perse la presa sull'elsa e si ritrovò disarmato, con la spada del giovane puntata alla gola.   

L’aveva fatta attendere, ma la ricompensa superò di gran lunga ogni aspettativa. Fu come venire risucchiati dalla marea, finire sott'acqua senza fiato e poi riemergere in superficie per tornare a respirare. Un brivido le percorse il corpo arrivando a lambirle ogni nervo nascosto, scendendo in profondità. Si sentì perduta, ma la delizia degli affondi della sua lingua era appena all'inizio e lei aveva così tanti frammenti d’anima da regalargli.Aprì gli occhi. William la stringeva ancora, ma con meno forza. Aggrottò la fronte contrariata, quasi disturbata da un rumore lieve e ritmico. Era lo sbattere d’ali, blu come l’oceano, di una farfalla che scendeva dall'alto fra i fiocchi di neve turbinanti. Matilde strabuzzò gli occhi. Una farfalla? Fra la neve? Era impossibile. Esattamente come lo era stato l'ingresso del rapace nell'osteria. Il corpo di William che la stringeva fra le braccia iniziò a perdere consistenza, i contorni persero definizione e una nebbia bianca tolse ogni colore, mentre in lei si faceva strada la consapevolezza dell'irrealtà di ciò che la circondava. L'irrealtà tipica dei sogni.Non ora, pensò. Non voleva svegliarsi in quel momento, mentre le mani di William si muovevano sul suo corpo risvegliandolo con tocchi lievi. Non ora che avrebbe finalmente sentito le sue dita ruvide sulla pelle, stuzzicarla fino a farla gemere. Ma le ali della farfalla, con il loro opalescente splendore, la sfiorarono e la riportarono alla realtà.
Matilde aprì gli occhi. Era nel proprio letto, al sicuro, avviluppata in calde coperte. Lontana da William, ma legata a lui da quella notte di desideri sopiti. Ora lo sapeva: passione, amore, calore e vita avevano il suo volto le sue forti braccia, non le restava che abbandonarsi a esse.
***
Le sfide sono tutte on line! Voi dovete votare votare votare!! 
Avrete tempo fino a Sabato 30 per votare i vostri libri preferiti  farli passare questo primo turno.

[Per leggere l'elenco dei romanzi coinvolti nella sfida e accedere ai giveaway cliccate qui]
   
<a href="http://libridafavola.blogspot.it/p/action-vs-love-in-corso.html" target="_blank"><img src="http://3.bp.blogspot.com/-vsGxNW4IymU/UmUgLdUyHLI/AAAAAAAAC5w/pPeBMcNiEYY/s320/Immagine1.png" border="0" width="300" /></a>

22 novembre 2013

Anteprima: RADIOACTIVE STORM di Chiara Cilli. Da domani disponibile il secondo romanzo della MSA Trilogy

Buon pomeriggio cari lettori! La sfida continua e vi vedo tanto agguerriti quanto in difficoltà. Lo so, è difficile scegliere tra libri meravigliosi ma una parte del divertimento (forse solo il mio, che dite?) sta anche in questo!

Dopo questa piccola premessa vi voglio presentare un'uscita del tutto inaspettata: si tratta del secondo capitolo della MSA Trilogy della talentuosa scrittrice italiana Chiara Cilli, Radioactive Storm. 
Personalmente ho letto e molto apprezzato il primo volume della saga, Sudden Storm, che  vi consiglio vivamente (qui potete trovare la mia recensione) e quindi potrete capire quanto io sia ansiosa di poter leggere il seguito che vi vado subito a presentare.

Titolo: Radioactive Storm (The MSA Trilogy #2)
Autore: Chiara Cilli
Editore: Selfpublished
Data d’uscita: 23 Novembre 2013
Prezzo: 4.99 € (eBook); 12.90 € (brossura - Lulu.com)
Genere: Erotic suspense

Trama
Nella MSA, provocante agenzia di escort, una sola gemma incarna passione, successo e trasgressione. Cristina Cabrisi ha accettato di diventare il nuovo rubino di sangue, ottenendo così il potere che la predatrice sessuale in lei brama. Ma quando Stefano Diamanti le propone di passare una settimana con lui, Cris si trova di fronte a un bivio: consentire all'unico ragazzo in grado di vederle dentro di avvicinarsi, o tenerlo lontano per paura che lui riporti in vita la vera Cristina? Stefano pare conoscere a memoria il suo cuore, ma come resistere al richiamo oscuro e disarmante di Matt Staton? L’uomo dagli occhi di ghiaccio le ha marchiato l’anima e non ha nessuna intenzione di lasciarla andare, anche quando un pericolo maggiore rischia di frantumare il loro intenso e smodato amore.
Ora il gioco si è trasformato in una battaglia senza esclusione di colpi.
Matt e Cris non avranno limiti.
Il loro desiderio li getterà in un tornado di inesorabili emozioni.
E nessuno dei due potrà scappare.

L'autrice
Nata il 24 gennaio 1991, Chiara Cilli vive a Pescara, in Abruzzo. I generi di cui scrive spaziano dal fantasy all’urban, dal paranormal all'erotico. Per la sua saga fantasy d’esordio La Regina degli Inferi ha già pubblicato Il risveglio del Fuoco (Edizioni Tabula Fati, 2012) e il secondo libro, Prigionia Mortale (disponibile in eBook e in brossura, 2013). Tra le sue opere troviamo anche il racconto erotico in eBook Assaporare il Fuoco (Lite Editions, 2013) e La Promessa del Leone (disponibile in eBook e in brossura, 2013). Radioactive Storm è il secondo libro della MSA Trilogy di cui ha già pubblicato il primo libro, Sudden Storm (disponibile in eBook e in brossura, 2013). Il 14 novembre 2013 Sudden Storm è uscito anche in versione inglese.

Twitter: @MSAseries

***
Quanti stavano aspettando con me questo romanzo?

19 novembre 2013

Action VS Love. Alcune ragazze mordono di Chloe Neill VS Implosion di M.J. Heron: la terza sfida!

La penultima sfida sta per iniziare e questa volta per me sarebbe davvero ma davvero difficile scegliere. A sfidarci ci sono due romanzi che ho amato per cui, ora più che mai, mi sento fortunata a non dover scegliere quale romanzo sostenere!
Bene. Ecco i concorrenti... VOTATE!
(Considererò validi solo i commenti lasciati con un account google)


Il suo sguardo magnetico la penetrò. “Sei da magiare.”
Katherine gli diede un bacio profondo. “Resta qui sta notte”.
“Temo che non sia una buona idea”. Iniziò ad accarezzarle la clavicola e le sussurrò all'orecchio  “Ti desidero troppo per fare il bravo”.
“Resta, e fai il cattivo” Quelle parole assomigliavano di più ad un ordine che a un invito.
“Oggi ti ho detto che ti amo?”.
“Non mi pare”.
La sollevò da terra e l’adagiò sul letto. “Mmm, vediamo. Forse più tardi te lo dirò”.
“Ora invece…?”.
La risposta di Armand fu eloquente: chiuse la finestra e fece scattare la serratura della porta.
Tolsero piano i vestiti, con movimenti lenti. I loro corpi bruciavano di desiderio mentre si sfioravano. Iniziò a baciarle le mani, poi i polsi, e Katherine lo guardava mentre con le labbra morbide percorreva il suo corpo, sfiorando ogni punto. Fecero l’amore a lungo, con frenata voluttà. Ogni volta era più bello e travolgente. 



Tornai a fronteggiarlo, e mi costrinsi a incontrare lo sguardo dei suoi occhi smeraldo, nonostante il tremito che mi scuoteva le mani.
“Se riuscirai a mettere a segno anche un solo colpo, ti libererò dai tuoi obblighi verso di me”.
Era l’opposto di quello che mi sarei aspettata, e cioè qualcosa che suonava  qualcosa come: “se sopravviverai, ti permetterò di guarire prima di punirti per avermi sfidato”.
[…]
“Un solo colpo. È tutto quello che ti serve fare”.
E senza perdere altro tempo, sferrò un elegante calcio che avrebbe portato il su piede nudo a impattare contro la mia faccia se non mi fossi gettata all'indietro  Colpii il materasso con la schiena, e sentii il respiro sfuggirmi dai polmoni.
Mentre stavo lì distesa, con l’intera galleria che ridacchiava, sopra di me, non seppi cosa mi stesse spaventando di più, se il fatto che il suo calcio mi aveva quasi centrato la faccia o che ero stata abbastanza rapida da evitarlo.
Ero cambiata.

“Buoni riflessi”.

***
Ecco qui i due estratti: leggeteli attentamente e votate il vostro preferito
Venerdì 22 appuntamento con l'ultima sfida.
[Per leggere l'elenco dei romanzi coinvolti nella sfida e accedere ai giveaway cliccate qui]
   
<a href="http://libridafavola.blogspot.it/p/action-vs-love-in-corso.html" target="_blank"><img src="http://3.bp.blogspot.com/-vsGxNW4IymU/UmUgLdUyHLI/AAAAAAAAC5w/pPeBMcNiEYY/s320/Immagine1.png" border="0" width="300" /></a>

16 novembre 2013

Action VS Love. La carezza del destino di Elisa S. Amore VS Il diario di Isabel di Isabel C. Alley: la seconda sfida

Buon Sabato cari lettori e benvenuti ad una nuova sfida.
Io mi sto divertendo moltissimo e voi? 
So di mettervi in difficoltà ma fa parte del gioco per cui veniamo alla sfida odierna:

(cliccando sui titoli potrete accedere ai giveaway)

Votate votate votate!!
(Considererò validi solo i commenti lasciati con un account google)

Estratto #3: La carezza del destino di Elisa S. Amore
E' forse l'altra faccia del dolore, selvaggia e ardente come il fuoco? è forse questo l'amore di cui tutti parlano? sarei in grado di riconoscerlo, se colpisse anche me con le sue frecce affilate? non l'ho mai provato sulla pelle per averne la certezza. Mai nella mia vita da mortale, men che meno nell'esistenza vuota di cui sono prigioniero da centinaia di anni. Può l'amore colpirti all'improvviso e travolgerti come un treno in piena corsa, incapace di fermarsi? Può questo sentimento essere così devastante e bruciare come la lava, annebbiare i tuoi pensieri, senza lasciarti alcuna possibilità di scelta? come un ladro, avido e silenzioso, si porta via il tuo cuore e ogni parte di te, mentre tu resti immobile a osservare, inerme spettatore di te stesso. Senza alcuna via di fuga.
Un'onda di pura emozione mi travolse e mi fu tutto più chiaro. Quel battito che percepivo era lei che stava nascendo nell'angolo più profondo del mio cuore, come un fiore che si fa strada tra il ghiaccio. 
I dubbi si dissolsero come nebbia, mentre mi rendevo conto che l'amavo. 
Amavo quella dolce creatura. E l'avrei amata per sempre
Estratto #4: Il diario di Isabel di Isabel C. Alley
Le scale conducevano a un corridoio, molto più tranquillo e silenzioso della sala principale. Lungo le pareti erano sparse porte corredate da numeri appesi accanto a loro. Non si sentiva un solo rumore provenire dalle stanze, ma potevo perfettamente capire cosa vi si trovasse all'interno.
Riccardo ci ha preceduti in un'ampia camera, con le pareti ricoperte di carta da parati ocra e la moquette acquamarina sul pavimento. Al centro si trovava il letto matrimoniale, mentre sulla sinistra c'era un uscio semiaperto che conduceva al bagno.
«E adesso?» ha chiesto il nostro nemico piazzandosi davanti a me, le spalle rivolte al letto.
«E adesso ci divertiamo» ho risposto con voce bassa e suadente e un sorriso che prometteva follie per l'intera notte. Sì, promettevo davvero follie, ma non ero sicura che lui avrebbe apprezzato.
Ondeggiando sui tacchi, mi sono avvicinata al vampiro, percependo la presenza di Stephan leggermente scostato alla mia sinistra, e ho appoggiato le mani sul petto di Riccardo, spingendolo lievemente verso il letto. Lui non ha fatto resistenza, ma si è mosso con me, ricadendo supino sopra le morbide coperte rosse.
Mi sono messa a cavalcioni sulla mia vittima, lasciando che la gonna mi si alzasse attorno ai fianchi e appoggiandomi sopra il suo bacino. Non provavo vergogna per quello che stavo facendo: era il mio lavoro, e non vedevo l'ora di portarlo a termine, lo ammetto, per dedicarmi ad altro.
«Il tuo amico non partecipa?».
«Ci raggiungerà dopo. Lascia che si goda lo spettacolo» ho detto, mentre con la mano sinistra gli accarezzavo il ventre, appena sopra il bordo dei jeans.
«Beh, buon per me». Riccardo ha rilassato le spalle, scuotendo la testa. «Mi raccomando, bella, deliziami».
Le sue parole mi hanno fatto esplodere in una risata. Era troppo divertente il fatto che lui si aspettasse chissà quale ardore, mentre io sapevo che mi sarei trasformata in una spietata macchina di morte. «Ci puoi scommettere. Sarà la migliore serata della tua vita». Ho fatto scivolare la mano destra sul suo viso. «Adesso chiudi gli occhi, tesoro. Renderà il tutto più eccitante».
Dandomi totale fiducia, Riccardo ha obbedito, lasciandosi andare alle mie carezze che stavano scendendo sempre più verso il basso. È incredibile quanto siano stupidi i vampiri, se si sa come intortarli per bene.
Ho cominciato a premere le dita sul rigonfiamento dei suoi jeans, muovendomi contro di lui per migliorare l'enfasi delle sensazioni, ma nel frattempo ho estratto il paletto dallo stivale destro con la mano libera. Lui, ovviamente preso da altro, non si è accorto di niente. 
È stato fin troppo facile. Non ha nemmeno sussultato quando l'ho colpito al petto, facendo affondare il legno benedetto al centro della cassa toracica. Si è sgretolato sotto le mie dita, sotto le mie gambe, spargendo quello che restava di lui su tutta la coperta.
Vedendo sparire il pericolo, mi sono improvvisamente rilassata e ho abbassato la testa in avanti, lasciando il braccio inerte al mio fianco, il paletto ancora stretto in pugno. Ho respirato a fondo, poi ho sollevato la testa, spargendomi i capelli sulle spalle al movimento improvviso, e mi sono voltata a guardare Stephan accanto al letto alla mia sinistra.
«Complimenti, non potevi fare di meglio». Sorrideva soddisfatto, le mani appoggiate sui fianchi foderati dai pantaloni di pelle.
«Rapida e letale»


***
Ecco qui i due estratti: leggeteli attentamente e votate il vostro preferito. 
Sabato 16 appuntamento con la seconda sfida.
[Per leggere l'elenco dei romanzi coinvolti nella sfida e accedere ai giveaway cliccate qui]
  
 <a href="http://libridafavola.blogspot.it/p/action-vs-love-in-corso.html" target="_blank"><img src="http://3.bp.blogspot.com/-vsGxNW4IymU/UmUgLdUyHLI/AAAAAAAAC5w/pPeBMcNiEYY/s320/Immagine1.png" border="0" width="300" /></a>

13 novembre 2013

Action VS Love. Alice in zombieland di Gena Showalter VS Shades of Life di Glinda Izabel: la prima sfida!

Buongiorno cari lettori!
Siete pronti per la prima sfida? Vi ho visto mooolto agguerriti e ora più che mai dovete sostenere il vostro team e il vostro romanzo preferito facendo votare tutti quelli che conoscete! 
(Considererò validi solo i commenti lasciati con un account google)

Ma ora bando alle ciance ecco i due romanzi che si sfideranno:
(cliccando sui titoli accederete ai giveaway)

"Udii un gemito dietro di me. Mi voltai e vidi che altri tre mostri avevano deciso di unirsi alla festa- massacro. Due uomini e una donna; intuii il sesso solo perchè i maschi indossavano degli smoking, mentre la femmina aveva un vestito di pizzo rosa con la gonna a campana. Non erano la mia Sposa Cadavere e il suo compagno, ma avevano un'aria altrettanto minacciosa.
Il panico  mise le ali e pervase tutto il mio corpo. Quei mostri avevano i miei genitori e mio nonno. Non potevo permettere che attaccassero Cole mentre era alle prese con gli altri. Lo avrebbero sopraffatto. 
La rabbia ribollì dentro di me e incenerì il panico. Queste cose hanno ucciso i miei genitori. Hanno ucciso mio nonno. Vogliono uccidere Cole. 
Dovevano morire. 
Presi un respiro profondo, e anch'io mi lanciai alla carica. [...] Come Cole, sferrai due pugni nel momento in cui li raggiunsi, ma le mani attraversarono i loro corpi. Sentii soltanto l'aria, aria e un'ondata di ribrezzo che mi crepitò nelle vene. Le creature cercarono di afferrarmi, ma anche loro mi mancarono. [...] La rabbia esplose in una vampata di energia che mi spinse in avanti. Le avrei colpite, questa volta, niente poteva fermarmi. E non ci crederete, ma avevo ragione. Sferrai un pugno e andò a segno. Il mio ribrezzo fu sostituito da una gelida freddezza. Non ero mai stata tanto lucida in tutta la mia vita."

 "Non permetterò che nulla ti ferisca, perciò non c'è nulla che tu debba temere." Mi accarezzò i capelli e mi baciò la tempia, io inghiottii un sospiro tremante. "Non puoi proteggermi se è di me stessa che ho paura, Logan. Quello che sento da quando ti ho incontrato è davvero troppo... intenso" confessai con voce malferma, mentre quelle parole si libravano nell'aria notturna.
Le sue mani furono sul mio viso, i suoi occhi arsero i miei. Il respiro mi si mozzò e l'intensità della sua espressione mi investì come un treno in corsa. 
Ecco di che cosa avevo paura: di essere schiacciata dalla mole di sentimenti che Logan riversava in me. Non ero certa di poterli contenere, né tanto meno di poterli gestire senza esserne sopraffatta.
"Prima che ti baciassi hai detto di non essere spaventata da quello che ci stava succedendo. Cosa è cambiato?" Il suo volto bellissimo era contratto in un'espressione preoccupata.
"E' cambiato tutto. Non pensavo che un bacio potesse toccarmi l'anima, distruggendo e ricostruendo ogni parte di me. Non pensavo che qualcuno potesse avere il dono di rendermi felice con un sorriso, né di donarmi i suoi ricordi. Tu mi confondi: non so più chi o cosa sono realmente."
[...] "Io so chi sei: la mia bellissima  damigella spaventata. Lascia che io mandi via le tenebre da tuo cuore, Juniper Lee", disse con dolcezza infinita. Mi guardò come un artista guarda la sua opera, con amore e devozione e indulgenza, facendomi arrossire fino alla punta dei capelli. E poi mi baciò, premendo forte le sue labbra sulle mie. Sembrava quasi che volesse davvero scacciare le mie paure e forza di baci. E, con mia grande sorpresa, riuscì nel suo intento.

Ecco qui i due estratti: leggeteli attentamente e votate il vostro preferito. 
Sabato 16 appuntamento con la seconda sfida.
[Per leggere l'elenco dei romanzi coinvolti nella sfida e accedere ai giveaway cliccate qui]
  
<a href="http://libridafavola.blogspot.it/p/action-vs-love-in-corso.html" target="_blank"><img src="http://3.bp.blogspot.com/-vsGxNW4IymU/UmUgLdUyHLI/AAAAAAAAC5w/pPeBMcNiEYY/s320/Immagine1.png" border="0" width="300" /></a>

11 novembre 2013

Action VS Love: il calendario delle sfide

Le presentazioni dei romanzi sono terminate (per partecipare ai giveaway avrete tempo fino al 30 Novembre) ma ora comincia la vera e propria battaglia. 
In questo post vi presenterò il calendario delle varie sfide tra i romanzi della categoria love e quella action.  

Entriamo quindi nella seconda fase della sfida. 
Ecco come funziona:
Nella seconda fase sarete voi i protagonisti. I romanzi si sfideranno due alla volta (uno per categoria) a colpi di estratti. Due saranno le sfide protagoniste di ogni settimana. 
Pubblicherò un estratto da ogni romanzo e voi dovrete votare quello che preferite. 

Le sfide in corso saranno due: una che eleggerà il genere da voi preferito e una che eleggerà il vostro romanzo preferito. Dovrete quindi sostenere la vostra squadra e il vostro romanzo preferito. 
Come fare? Semplice.
Sotto ogni sfida dovrete votare il vostro romanzo per mandarlo alle semifinali: i quattro romanzi vincitori si sfideranno ancora ma solo due accederanno alla finale.
Sostenete con tutti i mezzi possibili i vostri preferiti! 
Per quanto riguarda il genere preferito è attivo un sondaggio in cui esprimere la vostra preferenza (lo trovate a lato del blog) (primo indicatore), sarà assegnato un punto alla squadra che vincerà il sondaggio, conterò i commenti sotto i libri delle due categorie, la squadra che riceverà più commenti si aggiudicherà un altro punto (secondo indicatore) il terzo e ultimo punto andrà alla squadra del libro vincitore. L'unione di questi tre punti decreterà la squadra vincitrice!

LE SFIDE
Sfida#1 (13\11)

Sfida#2 (16\11) 

Sfida#3 (19\11)

Sfida#4 (22\11) 

***
Non vi resta che iniziare a votare e a far votare tutti coloro che conoscete per far vincere il vostro team e il vostro romanzo preferito!

08 novembre 2013

Action VS Love: La carezza del destino di Elisa S. Amore

Cari lettori questo è l'ultimo romanzo che prenderà parte alla sfida. Si tratta de romanzo di Elisa S. Amore, La carezza del destino che ovviamente fa parte della categoria Love.
Lunedì pubblicherò il calendario delle sfide: per cui state connessi, la sfida sta per cominciare!
Prima però vi lascio la mia recensione e un favoloso giveaway a cui partecipare.

18506166Titolo: La carezza del destino
Autore: Elisa S. Amore
Casa Editrice: Nord
Prezzo: 14,90

Trama
Uno sguardo, e Gemma Bloom capisce di essere perduta. Non ha idea di chi sia quel ragazzo, ma da quando l’ha incontrato non fa che pensare a lui, al suo sorriso enigmatico e ai suoi occhi impetuosi come il mare in tempesta. E anche Evan è rimasto stregato da lei e dalla forza del legame che si è subito creato tra loro. Potrebbe essere l’inizio di una storia d’amore perfetta, eppure Gemma è divorata dai dubbi.
C’è qualcosa di oscuro in Evan, qualcosa che la spaventa. Forse perché, a volte, Gemma è l’unica a notare la presenza di Evan, mentre per tutti gli altri sembra invisibile? O perché alcune persone sono state trovate morte poco dopo essere state viste con lui?
Una sola cosa è certa: in fondo al cuore, Gemma sa che la sua vita dipende da Evan. E in effetti è così… anche se non nel modo in cui lei s’immagina. Il destino di Gemma, infatti, è segnato: il suo tempo sta per scadere. E la missione di Evan è accompagnarla nel regno dei morti.
Questa volta però è diverso. Questa volta Evan si trova di fronte a una scelta dolorosa: obbedire agli ordini e uccidere la donna di cui è perdutamente innamorato, o sfidare le leggi del cielo e degli inferi per salvarla?

Diventato un fenomeno editoriale prima ancora della sua pubblicazione, La carezza del destino unisce passioni dirompenti e segreti inconfessabili, decisioni impossibili ed emozioni profonde, dando vita a una storia d’amore intensa come i sentimenti che legano Evan e Gemma e ineluttabile come il destino che incombe su di loro…

La mia recensione 
Inutile dire che avevo sentito moltissimo parlare di questo romanzo sui social e su moltissimi blog, pareri sia positivi che negativi ma quello che più mi ha colpita è stata la storia di questo romanzo: infatti La carezza del destino era stato auto pubblicato dall'autrice ma grazie al successo ottenuto è riuscita a realizzare il suo sogno, ripubblicando il romanzo con una casa editrice, la Nord.

Detto questo, quando ho contattato l'autrice per chiederle di partecipare a questa iniziativa e lei ha accettato,  ho iniziato a leggere il romanzo con molta curiosità.

La vita tranquilla di Gemma Bloom viene improvvisamente sconvolta: un solo sguardo, lo guardo profondo  di un ragazzo nel bosco, e la vita di Gemma cambia radicalmente.
Gli occhi del ragazzo misterioso sono impressi nella mente di Gemma che però non rivedendolo più inizia quasi a pensare di esserselo immaginato ma improvvisamente il ragazzo ricompare in città, nella sua stessa scuola.
Gemma è fortemente attratta dal nuovo arrivato, Evan ma credendolo fidanzato si limita a guardarlo da lontano. 
La prima parte del romanzo è dedicato agli incontri tra i due ragazzi: è ovvio fin da subito che tra i due l'attrazione è molto forte ma Evan ha un segreto che non può rivelare, un segreto oscuro, doloroso.

Tra Evan e Gemma non può nascere l'amore perchè Evan è un angelo della morte, il suo compito è trasportare le anime nell'Aldilà: una missione e una condanna che impedisce ai due di coronare il loro amore.

Il tempo di Gemma sta per scadere. Presto dovrà morire e sarò proprio Evan a doverla accompagnare nel mondo dei morti. 
La scelta per lui è inevitabile: salvare la ragazza che ama infrangendo tutte le regole oppure portare a termine il suo compito uccidendola e condannandosi a vivere una vita infelice, senza amore? 

Non proseguo oltre perchè credo che questo romanzo meriti di essere letto. 
Ho davvero apprezzato questo romanzo che non mi è apparso per nulla banale o scontato e per finirlo quasi faccio tardi ad un appuntamento! 
L'aspetto che ho apprezzato di più è sicuramente il doppio POV (point of view): le voci di Gemma e di Evan si alternano dando al lettore una lettura più completa degli eventi.
La scrittura dell'autrice è molto scorrevole anche se per i miei gusti troppo introspettiva: si concentra molto sulle emozioni, sui pensieri dei personaggi dando poco spazio ai dialoghi. Ma questo è solamente una questione di gusti: io amo i romanzi che hanno moltissimi dialoghi e scambi veloci tra i protagonisti, si tratta solamente di uno stile di scrittura quindi non posso dire sia un difetto ma solo uno stile un po' diverso da quello che piace a me. Comunque questo romanzo mi è piaciuto molto e ne consiglio la lettura. 
Voto: 

Ecco il banner dell'iniziativa:

Ecco il banner del team Love


***
In palio un taccuino autografato dall'autrice!

 Per partecipare è necessario
- Essere iscritti come lettori fissi del blog (potete farlo cliccando nella finestra che riporta la scritta SEGUI QUESTO BLOG)
Compilare il form CON LO STESSO NOME CHE APPARE QUANDO LASCIATE I COMMENTI SUL BLOG.
- Lasciare un commento di senso compiuto in questo post!

Per avere una chance in più di vincere potete creare un lavoro (disegno, fan fiction  banner, racconti, poesie, immagini varie, collage...) ispirato al libro o alla sua categoria di appartenenza e condividerlo dove più vi piace ^^

I giveaway termineranno tutti il 30 Novembre.

(Anche se avete scelto il team avversario potete comunque partecipare a tutti i giveaway!)


06 novembre 2013

Action VS Love: Prigionia mortale di Chiara Cilli

Siamo agli sgoccioli: oggi vi presento l'ultimo romanzo del team action (ultimo ma non ultimo di importanze) e venerdì l'ultimo romanzo del team love e poi darò il via alle sfide... siete impazienti come me?
Bene! 
Il romanzo che vi presento oggi e che vi recensirò è Prigionia mortale di Chiara Cilli, un'autrice italiana che io stimo e amo davvero molto.
Vi lascio la mia recensione e poi, come di consueto il giveaway; oggi in palio tre copie ebook del romanzo: un premio generoso, che ne dite? Partecipate!!

Titolo: Prigionia Mortale (La Regina degli Inferi #2)
Autore: Chiara Cilli
Editore: Lulu.com (brossura) Narcissus.me (eBook)
Data d’uscita: settembre 2013
Pagine: 243
Genere: fantasy adult
Prezzo: 10.90 € (brossura, Lulu) 4.99 (eBook)
Trama
Rapito da Deshre, Dea della Morte che si è impossessata del corpo di Morwen, Galadir viene rinchiuso nella prigione del Castello di Vivar. Schiavo della follia sadica della donna, il Principe è costretto a combattere per il suo divertimento. Giorno dopo giorno viene torturato dalla Dea, giacché restio a uccidere per il suo volere. Tuttavia, il filo sottile che lo lega a Deshre è costantemente in bilico tra odio e attrazione, e anche il più truce degli sguardi genera tra loro un’energia carica di erotismo che rischia di far perdere il controllo non solo a lui, ma anche a lei, che più cercherà di spezzarlo, più temprerà il guerriero che riposa nel giovane. Deciso a sopravvivere per sconfiggere Deshre, Galadir dovrà accettare la propria sorte e sopprimere l’amore per Morwen, poiché lui è il solo che può impedirle di vendicarsi delle divinità che la disprezzano... ed è il solo che può ucciderla.
Il momento è arrivato.
La prigionia ha inizio.
Il destino di Penthànweald è nelle mani del Principe Galadir.

La mia recensione
Lo sapete, Chiara Cilli mi ha conquistata con i suoi romanzi, le sue storie e il suo stile di scrittura. Con questo romanzo non ha fatto altro che confermare il suo talento.
Prigionia mortale è il secondo romanzo della serie La regina degli inferi e vi devo confessare fin da subito che io non ho letto il primo romanzo della serie ma vi posso assicurare che non ho avuto nessun tipo di problema a comprendere e ad entrare nella storia. 

All'inizio del romanzo troviamo Galadir, il Principe di Therala Terra degli Uomini imprigionato al cospetto di  Deshre, la Dea della Morte che ha preso possesso del corpo e della mente di Morwen, Regina degli Inferi e amata di Galadir. Convinto che la sua amata sia ancora viva, Galadir decide di combattere per sopravvivere. In questo caso il titolo del romanzo è azzeccato in quanto il protagonista del romanzo deve affrontare una prigionia in cui deve lottare per sopravvivere: lottare non metaforicamente ma sul serio. Infatti il suo corpo così come la sua anima saranno messi a dura prova.
Galadir diventerà una sorta di gladiatore in un'arena in cui deve affrontare sfide all'ultimo sangue contro guerrieri sanguinari e creature di ogni tipo e, la sua carnefice, Deshre con torture varie lo porteranno più di una volta in fin di vita.

Tutto di questo romanzo mi ha incantata; il protagonista con la sua forza d'animo, la sua costanza e il suo carattere forte, Deshre che è una vera cattiva e tutti gli altri personaggi che rendono così completa e originale la storia.
I luoghi, i personaggi molto ben caratterizzati e la trama hanno reso questo romanzo degno di essere letto.

Chiara Cilli ha creato una storia magnifica che vi catturerà: non voglio svelarvi nulla più della trama perchè merita di essere scoperta poco a poco come ho fatto io. Posso solo confermare la bravura, l'originalità e la fantasia dell'autrice e consigliarvi vivamente i suoi romanzi. 
Voto:

Ecco il banner dell'iniziativa:

Ecco il banner del team Action


***
In palio TRE (3) copie ebook di Prigionia mortale

 Per partecipare è necessario
- Essere iscritti come lettori fissi del blog (potete farlo cliccando nella finestra che riporta la scritta SEGUI QUESTO BLOG)
Compilare il form CON LO STESSO NOME CHE APPARE QUANDO LASCIATE I COMMENTI SUL BLOG.
- Lasciare un commento di senso compiuto in questo post!

Per avere una chance in più di vincere potete creare un lavoro (disegno, fan fiction  banner, racconti, poesie, immagini varie, collage...) ispirato al libro o alla sua categoria di appartenenza e condividerlo dove più vi piace ^^

I giveaway termineranno tutti il 30 Novembre.

(Anche se avete scelto il team avversario potete comunque partecipare a tutti i giveaway!)